Parrocchia Gesù Cristo Lavoratore Casavatore (NA)

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

GLI APPUNTAMENTI SETTIMANA SANTA

17 Aprile 2014 Giovedì Santo        
ore 18.30 Messa "in Cena Domini"
ore 21.00 Adorazione Eucariustica

18 Aprile 2014 Venerdì Santo
ore 18.00 Liturgia "In Passione Domini"
ore 21.00 Via Crucis

19 Aprile 2014 Sabato Santo
ore 23.00 Veglia Pasquale nella Notte Santa

APRILE 2014
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
Clicca sulla data per vedere gli appuntamenti
Ultimo Aggiornamento 12 Aprile 2014
VIA CRUCIS DECANALE


L'ufficio Missionario Decanale ha organizzato una Via Crucis presso il Madrinato di Casoria, venerdì 11 Aprile alle ore 19.00.

Per l'occasione, nella nostra Parrocchia, la S. Messa si celebrerà alle ore 18.00.

QUARESIMA 2014

MESSAGGIO DEL SANTO PADRE
FRANCESCO
PER LA QUARESIMA 2014

Si è fatto povero per arricchirci con la sua povertà (cfr 2 Cor 8,9)

Cari fratelli e sorelle,
in occasione della Quaresima, vi offro alcune riflessioni, perché possano servire al cammino personale e comunitario di conversione. Prendo lo spunto dall’espressione di san Paolo: «Conoscete infatti la grazia del Signore nostro Gesù Cristo: da ricco che era, si è fatto povero per voi, perché voi diventaste ricchi per mezzo della sua povertà» (2 Cor 8,9). L’Apostolo si rivolge ai cristiani di Corinto per incoraggiarli ad essere generosi nell’aiutare i fedeli di Gerusalemme che si trovano nel bisogno. Che cosa dicono a noi, cristiani di oggi, queste parole di san Paolo? Che cosa dice oggi a noi l’invito alla povertà, a una vita povera in senso evangelico?

Scarica tutto il messaggio


Ogni Venerdì nella nostra Parrocchia Via Crucis alle ore 18,15

SOSTIENI LA NOSTRA PARROCCHIA

La complessa gestione e manutenzione della parrocchia e l’aiuto che viene prestato ai poveri dalla Comunità non riescono a reggersi unicamente su quest’ultima.

Essa ha bisogno dell’aiuto e della solidarietà di quanti le sono vicini e condividono il servizio che, con dedizione, viene offerto alla Chiesa e al territorio.

Come aiutarci perché possiamo continuare ad aiutare?

Offerte libere in denaro possono essere effettuate nei seguenti modi:

  • Direttamente al nostro Sacerdote

  • Con un versamento sul conto bancario "Monte Paschi Siena" ag. Casoria (NA) n. 9250 - IBAN: IT72K0103039840000000449874

LETTERA PASTORALE "CANTA E CAMMINA" ARCIVESCOVO DI NAPOLI CRESCENZIO SEPE

La celebre frase di Sant’Agostino è un invito a cantare per alleviare le asprezze della vita, ma è insieme un’esortazione a vivere e testimoniare la fede con gioia, ad alimentare la speranza. “Canta e cammina” risuona oggi anche come una sollecitazione rivolta a Napoli, a tutti noi, a non lasciarci andare. Napoli ha sempre la musica nel cuore. Le sue melodie sono tra le più belle del mondo, apprezzate da tutti. Sono segno e misura di bellezza, di cultura e di fede e costituiscono il naturale orizzonte che l’avvolge dappertutto. Oggi, però, Napoli vuole anche rimettersi a camminare, riprendere la propria marcia con vigore e chiarezza; vuole dismettere i panni del fatalismo e prendere in mano il proprio destino. “Canta e cammina” è una formidabile sintesi di fede e impegno costruttivo, di bellezza e concretezza di armonia e progresso sociale. In continuazione dell’icona giubilare delle opere di misericordia, essa può rappresentare per noi l’icona della nostra proposta pastorale di quest’anno.

Scarica la Lettera Apostolica

 
PRIMA ENCICLICA PAPA FRANCESCO - "LUMEN FIDEI"



“Lumen fidei” è il titolo della prima lettera promulgata da Jorge Mario Bergoglio. Al centro la virtù teologale su cui già il pontefice tedesco Benedetto si era concentrato nei suoi otto anni di reggenza. "Non è un rifugio per gente senza coraggio, ma la dilatazione della vita”. Grande valore viene dato al matrimonio "tra uomo e donna che porta a generare figli"

Vai al sito del Vaticano

 
LA PIENEZZA DELLA GIOIA - IL NUOVO LIBRO DI PADRE RAF

Una vita trascorsa “al buio” eppure piena di Luce.

È la storia del nostro sacerdote don Raffaele Alterio. Raggiunto il cinquantesimo anno di vita sacerdotale, ripercorre la sua storia: un mosaico di personaggi, fatti, gioie e difficoltà…. Una vita felice, gioiosa, pienamente realizzata nonostante la sua forte disabilità e spiritualmente feconda che acquista nuovo slancio vitale con la conoscenza e l’adesione alla spiritualità del Movimento dei focolari. È la testimonianza di una evangelizzazione frutto prima di tutto dell’essere più del fare.
“Un libro che costituisce un vero sussidio nelle meditazioni quotidiane e nella riscoperta della più autentica e profonda dimensione umana” (dalla Prefazione al libro del Cardinale Crescenzio Sepe, Arcivescovo Metropolita di Napoli)
Padre Raf ha pubblicato: Cinquant’anni di luce, la mia avventura di prete non vedente (2010).


 
LA COMUNICAZIONE NELLA NOSTRA PARROCCHIA

GIORNALINO ARCOBALENO

Il giornalino parrocchiale "Arcobaleno" vuole essere uno strumento di comunicazione utile per conoscere le attività della parrocchia Gesù Cristo Lavoratore, le esperienze di vita cristiana della nostra comunità e viene redatto da un gruppo di persone  che si incontra per preparare il numero mensile.
Il Giornalino viene distribuito in Parrocchia, generalmente l'ultima domenica del mese ed è gratuito. Oppure può essere sfogliato o scaricato direttamente da questo sito alla sezione dedicata e in più troverai i numeri pubblicati nel 2012 e 2013.

 

           

Torna ai contenuti | Torna al menu