Adozioni a distanza - Parrocchia Gesù Cristo Lavoratore Casavatore (NA)

Menu
Menu
Vai ai contenuti

Adozioni a distanza

C. Regale > Progetti

SWAMY JOANNE

Cognome Nome Swamy Joanne

DATI PERSONALI

Data di nascita 03/09/2007
Luogo di nascita Mumbai
Sesso F
Religione Cattolica
Città di residenza Mumbai
Nazionalità Indiana
Tipo di scuola Asilo
Classe asilo (2012-2013)

COMPOSIZIONE FAMILIARE

Nome padre
Joseph
Lavoro Non lavora
Nome madre Mary
Lavoro Domestica
N° fratelli 1
N° Sorelle 0
Finalità aiuto Pagamento rette scolastiche, cibo , vestiario, cure mediche, Sostentamento della famiglia,

SITUAZIONE MINORE E FAMIGLIA


Joanne è nata e vive a Goregaon. Frequenta l’asilo di St. Thomas. Lei è timida, ma ama andare a scuola è brava nei suoi studi. Lei è una bambina molto cordiale e ha molti amici in classe, ci sono circa 50 bambini della classe, le piace disegnare e ballare e cantare, lei è magra e fragile e ha una salute cagionevole. E ' nata sette anni dopo la sua nascita di suo fratello Darryl perché la madre ha una salute molto precaria. Informazioni Sulla Famiglia: Suo padre ha perso il lavoro a tempo indeterminato un anno fa e da allora lui fa un po 'di lavori temporanei. A causa della perdita del lavoro ha avuto una depressione e lo abbiamo mandato per un trattamento e ora sta meglio. Attualmente ha un lavoro part time, guadagna Rs. 4000 / - equivalenti a 50 euro al mese.
Invece Mary, la madre di Joanne lavora in una scuola per bambini come assistente agli insegnanti e fa anche la pulizia delle aule e guadagna troppo Rs. 5000 / - al mese. Joanne non ha una casa propriae loro vivono in una stanza della nonna materna nella baraccopoli in regaon non molto lontano dal nostro centro. Ha un fratello Darryl che sta studiando nella settima classe ha dei problemi di apprendimento. Frequenta il nostro centro dove stiamo cercando di aiutarlo e c’é
un miglioramento anche se lento. I genitori hanno partecipato agli incontri di consulenza familiare condotto dal nostro centro.




AALA JAYFREY

Cognome Nome Aala Jayfrey

DATI PERSONALI

Data di nascita 03/07/2004
Luogo di nascita Tagaytay
Sesso M

Religione
Cattolica
Città di residenza Tagaytay
Nazionalità Filippino
Tipo di scuola
Elementari
Classe 4

COMPOSIZIONE FAMILIARE

Nome padre
Elino
Lavoro
Operaio Edile
Nome madre Matilde
Lavoro
Casalinga
N° fratelli 3
N° Sorelle 2
Finalità aiuto Cibo , vestiario, cure mediche, Sostentamento della famiglia,


SITUAZIONE MINORE E FAMIGLIA


Jayfrey è l'ultimo dei fratelli. La differenza tra lui e suo fratello primogenito è di 5 anni. E’ molto schizzinoso con il cibo che magia.Jayfrey non magia carne e verdure. Ama bere il latte e le bevande al cioccolato. Pratica con entusiasmo lo sport, in particolare il basketball. Suo padre coltiva cereali e verdure. La casa dove abitano è stata costruita con materiali forti e durevoli; essa ha due stanze e un bagno. I suoi genitori sono sposati e cattolici. Jayfrey è un figlio molto obbediente.


BADRI KHELLA YOUHANNA

PROGETTO EGITTO - CAIRO


 
Spesso le persone più povere e analfabete vengono sfruttate da gente senza scrupolo che non esita a togliere loro quel poco che hanno. Inoltre, gli attacchi terroristici che colpiscono periodicamente il paese, incidono notevolmente sull’economia, perché colpiscono il turismo: una delle principali fonti di occupazione e di guadagno.
Ogni volta tantissime persone perdono il lavoro per mesi. Una minima parte di egiziani vive nel benessere; un’altra piccola percentuale è costituita da persone che potremmo chiamare benestanti; ma la maggior parte delle famiglie egiziane sia al Cairo, sia lungo tutta la Valle del Nilo, si trova confrontata giornalmente con problemi di sussistenza.

Con il nostro sostegno si assicura il mantenimento scolastico annuale di un bambino, si contribuisce alle spese per l'alimentazione e l'assistenza medica

IRAKOZE SARA

PROGETTO CAMERUN - DOUALA

Chi soffre di più sono i bambini e ragazzi/e. Manca loro il cibo adeguato ed una anche minima prevenzione medica. I genitori non riescono a pagare la scolarità ed i figli sono obbligati spesso a vivere nella strada per trovare qualche cibo o anche perché in questa situazione l’armonia fra i genitori viene a mancare e si sentono meglio nella strada. Le conseguenze sono gravissime, non solo di ordine fisico (malnutrizione, infezioni ecc.) ma anche morale (furti, uso di droga, violenza).
Torna ai contenuti